mercoledì 9 novembre 2016

Racalmuto, sfiducia "minuto per minuto"

Questa crisi non fa bene a nessuno, di certo rallenta di molto l'azione amministrativa. I veri problemi passano in secondo piano, in ballo c'è il proseguimento di questa legislatura. I racalmutesi iniziano a  seguire con maggiore interesse la vicenda, non condividono questo tira e molla, evidente sintomo di debolezza politica e non comprendono la rottura tra le forze della maggioranza che fino a ieri viaggiavano in blocco e tutto sommato in armonia con il sindaco. L'idea dominante è che non ci sarà nessuna sfiducia, il sindaco e gli otto ritroveranno all'ultimo minuto quella sintonia accordata in campagna elettorale. Ma il sindaco nel dubbio cerca garanzie nella minoranza, si potrebbe pure verificare l'impossibile un'uscita dalla crisi con un sindaco più forte e con una maggioranza consiliare allargata. I giochi sono tutti aperti, vedremo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA