venerdì 13 aprile 2018

Racalmuto, scuola: Regolamento concorso musicale RAHAL. Allegate schede d'iscrizione

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “LEONARDO SCIASCIA” 
Scuola dell’Infanzia - Primaria - Secondaria di 1° grado ad Indirizzo Musicale
cod. meccanografico AGIC85100R – Cod. fisc. 9008570849
Via. Garibaldi, 37– 92020 RACALMUTO – TEL/FAX 0922 948016
www.scuolamacaluso.gov.it - AGIC85100R@istruzione.it

REGOLAMENTO

ART. 1) – Il Comune di Racalmuto e  l'Istituto Comprensivo Statale “Generale Macaluso” di Racalmuto organizzano il VII° concorso Musicale Nazionale “RAHAL , città del Sale e della Musica” che si svolgerà a Racalmuto (Ag)  dal 4 al 6 Giugno 2018.
Il concorso ha lo scopo di valorizzare la musica come fattore educativo nella scuola e di incoraggiare i giovani allo studio di uno strumento musicale.

ART. 2) Il concorso si articola in quattro sezioni:

Giovani Talenti (unica categoria “solisti”)

Scuole Secondarie di Primo Grado ad Indirizzo Musicale:
(Solisti , Musica da Camera, Ensemble da Camera , Orchestre).

Ex alunni delle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale.
       (Solisti, Musica da Camera)

        Musica  Antiqua
       (Solisti,Musica da Camera)

Le prove concorsuali si svolgeranno in unica fase, i nomi dei vincitori saranno comunicati alla fine di tutte le esecuzioni.hyu


ART.3) SEZIONE “GIOVANI TALENTI”
Alla Sezione “Giovani Talenti” possono partecipare solisti di qualsiasi strumento con programma a libera scelta della durata massima  10 minuti
La sezione si articola nelle seguenti categorie
GT1: Strumentisti nati dal 01.01.2010 in poi,
GT2: Strumentisti nati dal 01.01.2008 al 31.12.2009
GT3: Strumentisti nati dal 01.01.2006 al 31.12.2007
GT4: Strumentisti nati dal 01.01.2004 al 31.12.2005
GT5: Strumentisti nati dal 01.01 2000 al 31.12.2003.

I partecipanti possono scegliere se presentare un brano per strumento solo o per strumento solista accompagnato al pianoforte. In questo caso dovranno provvedere autonomamente al pianista accompagnatore (che non è valutato). Il pianoforte sarà messo a disposizione dall’organizzazione del Concorso.

ART.4) SEZIONE “SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO AD INDIRIZZO MUSICALE”

CATEGORIA  SOLISTI 

Programma a libera scelta con il seguente minutaggio:

Alunni di I classe  durata massima di 3 minuti
Alunni di II classe durata massima di 5 minuti
Alunni di III classe durata massima di 7 minuti
Il pianoforte sarà messo a disposizione dall'organizzazione del Concorso.

La categoria “SOLISTI“ è articolata nelle seguenti sottocategorie::
- A: Solisti di Pianoforte
Cat. A1 Alunni di prima media. Cat. A2 Alunni di seconda. Cat. A3 Alunni di terza.

- B: Solisti di Chitarra
Cat. B1 Alunni di prima media. Cat. B2 Alunni di seconda. Cat. B3 Alunni di terza.

- C: Solisti Fiati
Cat. C1 Alunni di prima media. Cat. C2 Alunni di seconda. Cat. C3 Alunni di terza

- D: Solisti Archi
Cat. D1 Alunni  di prima media. Cat. D2 Alunni di seconda. Cat.D3 Alunni di terza.

- E: Solisti di altro strumento ( tutti gli altri strumenti)
Cat. E1 Alunni di prima media. Cat. E2 Alunni di seconda. Cat.E3 Alunnidi terza.

I partecipanti delle sezioni Solisti C, D, E possono scegliere se presentare un brano per strumento solo o per strumento solista accompagnato al pianoforte, nel qual caso devono provvedere autonomamente al pianista accompagnatore. ( l’accompagnatore non è valutabile.).
Prima dell'inizio della prova ogni concorrente dovrà presentare alla giuria tre copie dei brani presentati e un documento a firma del dirigente scolastico comprovante la frequenza nella scuola partecipante al concorso.

CATEGORIA  MUSICA DA CAMERA 

Alla Categoria “Musica da Camera” possono partecipare formazioni dal duo al sestetto con programma a libera scelta e  con il seguente minutaggio:
Alunni di I classe durata massima di 4 minuti
Alunni di II classe durata massima di 6 minuti
Alunni di III classe durata massima di 8 minuti
Il pianoforte sarà messo a disposizione dall'organizzazione del Concorso.
Prima dell'inizio della prova ogni formazione dovrà presentare alla giuria tre copie dei brani presentati e un documento a firma del dirigente scolastico comprovante la frequenza nella scuola partecipante al concorso.
La categoria Musica da Camera  è articolata nelle seguenti sottocategorie:

- F: Pianoforte
Cat. F1 Alunni di prima media. Cat. F2 Alunni di seconda. Cat. F3 Alunni di terza.

- G: Chitarre (qualsiasi formazione)
Cat. G1 Alunni di prima media. Cat. G2 Alunni di seconda. Cat. G3 Alunni di terza.

- H: Archi (qualsiasi formazione di archi o archi e pianoforte)
Cat. H1 Alunni di prima media. Cat. H2 Alunni di seconda. Cat. H3 Alunni di terza.

- I: Fiati (qualsiasi formazione di fiati o fiati e pianoforte)
Cat. I1 Alunni di prima media. Cat. I2 Alunni di seconda. Cat. I3 Alunni di terza
- L: altri strumenti (tutti gli altri strumenti con o senza pianoforte)
Cat. L1 Alunni di prima media. Cat. L2 Alunni di seconda. Cat.L3 Alunni di terza.
Nel caso di formazioni composte da alunni provenienti da classi diverse si concorrerà nella categoria di età superiore.

CATEGORIA  ENSEMBLE DA CAMERA 

- M: Gruppi strumentali da 7 a 14 elementi (qualsiasi formazione e classe frequentata).
Alla categoria “Ensemble da Camera” possono partecipare gruppi strumentali con o senza pianoforte, formati da sette a quattordici elementi, con programma a libera scelta della durata massima di 10 minuti.
Prima dell'inizio della prova ogni formazione dovrà presentare alla giuria tre copie dei brani presentati e un documento a firma del dirigente scolastico comprovante la frequenza nella scuola partecipante al concorso.
Il pianoforte sarà messo a disposizione dall'organizzazione del Concorso.

CATEGORIA ORCHESTRE
E’ ammesso qualsiasi organico strumentale o vocale-strumentale.
L'esecuzione dei brani in programma deve essere eseguita esclusivamente dagli alunni della scuola partecipante al concorso. Non sono infatti ammesse persone estranee al gruppo scolastico anche se  possono partecipare ex allievi purché licenziati  nel biennio scolastico precedente, per un massimo del 10% del totale dei componenti.
Nella categoria “Orchestre” sarà possibile, per gli Istituti Comprensivi, utilizzare nel coro anche allievi della Scuola Primaria dell’Istituto stesso
Il programma è a libera scelta per la durata massima di 15 minuti, per entrambe le sottocategorie di seguito indicate..
Non sono ammesse basi musicali pre-registrate .
E' prevista la partecipazione di più orchestre appartenenti alla stessa scuola
Prima delle prove, si dovrà esibire un documento a firma del dirigente scolastico con l’elenco dei componenti comprovante la frequenza nella scuola partecipante al concorso e tre copie dei brani presentati.
La categoria Orchestre è divisa, secondo il numero dei componenti, in due sottocategorie:
- N: qualsiasi organico strumentale o vocale-strumentale formato da 15 a 35 componenti strumentisti (escluso l’eventuale coro), possono partecipare ex allievi, che hanno superato l’esame di stato conclusivo del primo ciclo d’istruzione negli anni scolastici   2015/2016 o 2016/2017.
- O: qualsiasi organico strumentale o vocale-strumentale formati da 36 a 60 componenti strumentisti (escluso l’eventuale coro), possono partecipare ex allievi, che hanno superato l’esame di stato conclusivo del primo ciclo d’istruzione negli anni scolastici 2015/2016 o 2016/2017.
Per quanto riguarda gli ex alunni della categoria orchestre bisogna produrre un documento a firma del dirigente scolastico con Nome, Cognome e luogo data di nascita dello strumentista e dichiarazione di appartenenza alla scuola partecipante negli anni precedenti

ART. 5) SEZIONE EX ALUNNI SCUOLE MEDIE AD INDIRIZZO MUSICALE

Alla sezione possono partecipare ex alunni di Scuole Secondarie di Primo Grado ad Indirizzo Musicale con programma a libera scelta della durata massima di 10 minuti. I Candidati dovranno esibire documentazione comprovante la frequenza di una Scuola Media ad Indirizzo Musicale.
Sono previste le seguenti sottocategorie:
- P1 : Solisti di qualsiasi strumento nati dal 01.01.2002 al 31.12.2003
- P2 : Solisti di qualsiasi strumento nati dal 01.01.2000 al 31.12.2001
- Q : Dal duo al quintetto con o senza pianoforte. I componenti del gruppo dovranno essere nati negli anni 2000,2001, 2002 e 2003.
I partecipanti possono scegliere se presentare un brano per strumento solo o per strumento solista accompagnato al pianoforte, nel qual caso devono provvedere autonomamente al pianista accompagnatore     ( l’accompagnatore non è valutabile).
Il pianoforte sarà messo a disposizione dall'organizzazione del Concorso.

ART. 6) SEZIONE MUSICA ANTIQUA

Sezione senza limiti di eta
R : Solisti
S : Dal duo in poi

Per tutte e tre le categorie e' previsto un programma a libera scelta
della durata massima di 15 minuti.


ART. 7) - l'Istituto Comprensivo organizzatore della manifestazione non partecipa al Concorso.

ART. 8) - E' facoltà della Commissione Giudicatrice interrompere le prove concorsuali che dovessero prolungarsi oltre il minutaggio previsto.


ART. 9) A D E S I O N E
L'adesione al Concorso dovrà avvenire entro il 10/05/2018 secondo la modulistica allegata e pubblicata sul sito http.//www.comune.racalmuto.ag.it e sul blog Regalpetra libera
Qualunque esigenza particolare legata a giorni e orari dovrà essere indicata nella scheda di conferma.
Non potranno comunque essere prese in considerazione eventuali richieste in tal senso pervenute dopo la pubblicazione del calendario delle prove.
Le domande di Adesione vanno inviate tramite e-mail, o a mezzo posta a:
Segreteria del Concorso  "RAHAL città del Sale e della Musica"
C/O  I. C. “ Leonardo Sciascia” di Racalmuto
Corso Garibaldi 37
92020 RACALMUTO AG
e-mail: concorsorahal@gmail.com
Coordinate per i bonifici: Monte dei Paschi di Siena filiale di Racalmuto
IBAN: IT96Q0103082940000063123757 intestato a IC “Leonardo Sciascia” Racalmuto
Causale: iscrizione Concorso  RAHAL

ART.10) – Il calendario delle prove verrà reso noto in tempo utile telefonicamente, e comunque  mediante pubblicazione sul sito internet http.//www.comune.racalmuto.ag.it  e sul blog Regalpetra libera.

ART.11) ISCRIZIONI
Per la partecipazione al concorso è previsto un contributo alle spese organizzative:

- SEZIONE GIOVANI TALENTI € 20

- SEZIONE SCUOLE MEDIE AD INDIRIZZO MUSICALE
   CATEGORIA  SOLISTI  € 15
   CATEGORIA  MUSICA DA CAMERA € 7 per ogni componente
   CATEGORIA ENSEMBLE DA CAMERA € 5 per ogni componente
   CATEGORIA  ORCHESTRE  € 3 per ogni componente, fino ad un massimo di € 100,00 .

   SEZIONE  EX ALUNNI € 20

   SEZIONE MUSICA ANTIQUA  € 25  per ogni componente

ART. 12) COMMISSIONE ESAMINATRICE
La Commissione esaminatrice sarà composto da Docenti di Conservatorio, e docenti delle SMIM.
Il giudizio della commissione è insindacabile e inappellabile.

ART. 13) VOTAZIONE E VINCITORI
La votazione sarà espressa in centesimi con voto segreto.
I premi di tutte le Sezioni e Categorie verranno conferiti in base al seguente punteggio e consegnati durante la manifestazione conclusiva:
Primo Premio Assoluto punteggio 100/100
Primo Classificato: punteggio da 95 a 99 /100
Secondo Classificato: punteggio da 90 a 94 /100
Terzo Classificato: punteggio da 85 a 89 /100
La Commissione ha la facoltà di non assegnare i premi.
I vincitori  saranno tenuti ad esibirsi, a discrezione della Commissione Giudicatrice, nel corso della manifestazione conclusiva di premiazione.  La mancata partecipazione al concerto finale comporterà la perdita del premio.

ART. 14) P R E M I

Per tutte le Categorie di tutte le Sezioni sono previsti premi così suddivisi:
1° assoluto coppa e diploma di primo premio assoluto
1° classificato medaglia e diploma di primo premio 
2° classificato medaglia e diploma di secondo premio
3° classificato diploma di terzo premio.
Inoltre sono previsti i seguenti premi speciali:
Premio il Sale della Musica alla migliore orchestra  (€ 300,00)
Premio il Sale della Musica al migliore Ensemble o gruppo da Camera ed al miglior “Solista” (sezioni 1,2,3) (€ 100,00)
Premio Speciale “Leonardo Sciascia”. Borsa di studio di euro 200,00 assegnata dalla Commissione Giudicatrice alla/e migliore/i esecuzione/i delle sezioni “Giovani Talenti” ed “Ex alunni”  durante la serata finale al termine delle esibizioni dei finalisti delle suddette sezioni
Sono Ammessi più premi ex aequo.
Premio Musica Antiqua al miglior Solista  o Formazione della Sezione Musica Antiqua. ( 200 euro)

E' facoltà della Commissione Giudicatrice assegnare Attestati di Merito ai Docenti degli alunni premiati ed alle Istituzioni Scolastiche di appartenenza.

NORME COMUNI

ART.15) Con la sottoscrizione della domanda di iscrizione i partecipanti esprimono il consenso sia al trattamento dei dati personali da parte della Scuola organizzatrice del Concorso, ai sensi del DL 196/2003, che all’eventuale pubblicazione di fotografie e riprese relative alle fasi del concorso, rinunciando così ad avanzare pretese o richieste di qualsivoglia genere nei confronti dell’Organizzazione o dell’Ente trasmittente. I diritti d’immagine della manifestazione sono di esclusivo utilizzo dell'Istituto Comprensivo Statale “Leonardo Sciascia” di Racalmuto.
ART. 16) Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti. L'organizzazione declina ogni responsabilità di eventuali incidenti che potrebbero verificarsi a persone o cose, sia durante il viaggio che nel corso della manifestazione.
ART. 17) l’iscrizione al Concorso sottintende l’accettazione incondizionata del presente regolamento. Qualora si rendessero necessarie eventuali modifiche, queste verranno tempestivamente comunicate a tutti i partecipanti.
ART:18) Il calendario delle prove sarà articolato programmando tutte le esibizioni di una stessa scuola nella stessa giornata.
ART. 19) Per quanto non è stabilito dal presente regolamento, competente a decidere è il Comitato organizzatore del concorso al quale è demandato ogni problema interpretativo dello stesso.
Per informazione di carattere organizzativo e artistico-musicale rivolgersi a:

Prof. Luigi Amico    3398745835     luigi.amico@libero.it

ART.19) Ai sensi dell'Art.10 della Legge n° 675/96 sulla "Tutela dei Dati Personali", l’organizzazione del concorso  informa che i dati forniti all'atto dell'iscrizione saranno dalla stessa conservati e utilizzati esclusivamente al fine di inviare comunicazioni relative al concorso e che, ai sensi dell'art.13 della succitata Legge, il titolare dei dati ha diritto di conoscere, aggiornare, cancellare e rettificare i suoi dati oppure opporsi al loro utilizzo.
ART.20) Al fine di garantire un’ottimale gestione della manifestazione concorsuale, la Scuola Organizzatrice si riserva di limitare l’accettazione delle domande di iscrizione o di annullare il Concorso, in parte o interamente. Le eventuali quote versate saranno restituite.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA