venerdì 15 luglio 2016

Racalmuto, la spazzatura aumenta (foto) si rischia l'emergenza igienico sanitaria. Ma questo non si può dire !


Un semplice giro del paese per vedere cumuli di spazzatura sulle vie e sopra i marciapiedi. Ogni estate ritorna l'emergenza rifiuti, ormai è diventata un'abitudine. I cittadini non sembrano manifestare insofferenza, rassegnati a con-vivere  con i disservizi di sempre. L'avviso del sindaco di conferire i rifiuti "secchi" al Centro Comunale di Raccolta non pare abbia portato dei frutti. La gente butta il "classico" sacchetto indifferenziato sui cumuli esistenti. Sperare che la gente vada al C.C.R per buttare un chilo di carta o di plastica mi sembra alquanto inverosimile.
Ci sono ritardi decennali in Sicilia e in Italia; in un paese civile esistono i cassonetti per tipologia di rifiuto, ma in Sicilia si sperimenta sempre per non concludere nulla.  Non ci resta che sperare. Ma la rabbia maggiore sale quando si pensa alla tassa, paghiamo la tassa sui rifiuti più alta d'Italia per vivere nella sporcizia e nelle emergenze. Ma questo non si può dire, si fa brutta propaganda e poi i turisti non vengono. Ok, la Sicilia è bella, pulita e le tasse sono basse. Contenti voi contenti tutti.
(Sergio Scimè, regalpetra libera)







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA