sabato 26 luglio 2014

Racalmuto: i consiglieri della "Lista Borsellino" propongono l'azzeramento dell'indennità di consiglio e giunta

Il gruppo consiliare di minoranza "Lista Borsellino" composta dai consiglieri  Di Vita Angelo, Leone Cinzia, Zucchetto Valentina, Romano Luigi e Rizzo Girolama hanno presentato al presidente del consiglio e al sindaco in data 10 luglio 2014  la richiesta di iscrizione all'o.d.g. del prossimo consiglio comunale, che si terrà il 30 luglio alle ore 17:00, la proposta di rinuncia da parte dei consiglieri e del presidente rispettivamente ai gettoni di presenza per la partecipazione alla seduta del consiglio che alle commissioni consiliari nonché all'indennità di funzione di presidente, considerate le difficoltà finanziarie in cui versa il comune di Racalmuto.
Il gruppo propone inoltre di convocare le sedute del consiglio comunale e delle commissioni dopo le ore 19:00 in modo da permettere ai lavoratori dipendenti di poter svolgere regolarmente le loro attività lavorative senza dovere rimborsare i datori di lavoro, a causa delle assenze fatte per partecipare alle sedute del consiglio e delle commissioni.
Specificano nella premessa che nel corso dell'ultima campagna elettorale il sindaco, gli assessori e tutti i candidati al consiglio comunale della lista "Emilio Messana Sindaco" si sono espressi che: una volta eletti avrebbero proceduto all'azzeramento del gettone di presenza dei consiglieri comunali e dell'indennità della giunta. In altre parole il gruppo della "Lista Borsellino" chiede alla maggioranza di rispettare il mandato elettorale.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA