giovedì 31 maggio 2018

Racalmuto "di cosa stiamo parlando, silenzio"

Abbiamo ricevuto una lettera aperta del consigliere Giuseppe Guagliano, che non pubblicheremo, non tanto per il contenuto, nulla di clamoroso, ma per i contro-effetti che una lettera politica dai toni forti produce in un periodo politico amministrativo di eccessiva calma e silenzio. Nessuno parla più di politica e fa politica. L'importante è sognare un'altra Racalmuto nel periodo delle elezioni. Comizi, propaganda, volti sorridenti, strette di mano e false promesse. Dopo, addio programma. Che il paese è sporco, e in questi giorni ditte private stanno intervenendo in urgenza nella pulizia di parchi, ville e strade ciò che dovrebbe essere gestione ordinaria, lo sappiamo. Ma il problema non è la pulizia, ma un paese fermo, sfiduciato. Piscina, area verde Filippo Villa, teatro, biblioteca, ex macello, castello, anfiteatro incustodito, strade urbane disastrate. Di cosa stiamo parlando, silenzio.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA