giovedì 24 maggio 2018

Elezione a Grotte: Provvidenza e Morreale hanno vinto prima di votare


Sono due i candidati a sindaco nel Comune di Grotte: Dino Morreale con la lista del Movimento 5 Stelle e Alfonso Provvidenza con la lista Grotte nel Cuore. In ogni lista 12 candidati per un posto in Consiglio Comunale. La partita per entrambi è per il 50%  già vinta. La lista che prenderà più voti avrà 8 consiglieri l'altra 4 consiglieri, di diritto il candidato sindaco sconfitto (posizionato secondo) diventerà consigliere, niente male. Per la lista 5 stelle senza dubbio è un grande risultato, cinque anni fa a Grotte i candidati a sindaco erano cinque, i penta stellati si posizionarono all'ultimo posto,  oggi il secondo posto a "tavolino" non glielo leva nessuno.  Come mai solo due candidati? Di certo il movimento si presenta forte grazie ai risultati raggiunti alle regionali e alle nazionali, tra poche ore governeranno l'Italia con la Lega (nord). Forti anche della  presenza della giovane grottese neoeletta al parlamento Rosalba Cimino. Ma a sostenere il candidato Alfonso Provvidena ci sono i big della politica grottese, politici che sempre hanno raccolto grande consenso. Insomma, la sfida è aperta. Un'elezione seguita anche dai politici di racalmutesi che si preparano per la campagna elettorale del 2019.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA