lunedì 12 giugno 2017

Racalmuto: Guagliano interviene sulla Racalmuto - Milena. La strada è comunale, la Protezione Civile si è resa disponibile ai lavori di manutenzione

(Comunicato stampa del consigliere comunale Giuseppe Guagliano)
Nell'ultima seduta della 2° Commissione a cui ho partecipato, il consigliere Romano facendosi, anche, portatore della proposta della Giunta Comunale chiese a quell'Assise di ragionare sulla necessità di portare tra i punti della prossima seduta Consiliare la proposta di riconoscere come comunale la strada che collega Racalmuto alla miniera di sale Italkali, e ai paesi del Vallone.

La necessità di tale adempimento deriva dal fatto che la Protezione Civile Regionale, si è resa disponibile, per motivi di pubblica sicurezza, a Farsi carico dei lavori di manutenzione straordinaria della strada in questione, con un finanziamento di circa 500.000 €, e che la stessa chiede al Comune  che comunichi l'esatta titolarità di quel tratto di strada.
Tale proposta nasce dal fatto che nessuno degli interessati si è preoccupato di fare delle verifiche, consultando i documenti in possesso dell'Ente, sulla effettiva proprietà della strada.

Ho invitato i presenti alla cautela, e a riflettere su alcuni fatti:
-La Provincia Regionale di Agrigento ha da sempre comunicato che quel tratto di strada non è di sua competenza.
-La strada all'origine era una Reggia Trazzera, e per ciò non poteva che diventare comunale, ne è
prova il fatto che, consapevolmente, più volte in passato l'Ente è intervenuto con piccoli lavori di manutenzione.
Per quanto mi riguarda, ho potuto concludere che la competenza è Comunale e che era necessario attivare  una ricerca negli archivi dell'Ente per ottenere di ciò certezza documentale.
Ho ritenuto opportuno invitare i colleghi consiglieri a soprassedere da quel proposito, fino a quando gli uffici non avessero accertato la reale situazione.
Ho pure ribadito la necessità, in ogni caso, che l'Amministrazione e la Politica si attivassero per far prendere in carico alla ex Provincia la strada di che trattasi.
A quel punto, forse strumentalmente, alcuni consiglieri hanno preteso che la Commissione votasse la proposta di inserire all'ordine del giorno del prossimo consiglio il Riconoscimento.
Naturalmente ho votato contro, unitamente alla maggioranza dei consiglieri presenti.
Nei giorni successivi con una facile ricerca si è potuto stabilire, carte alla mano, che la strada è effettivamente di proprietà comunale.
Questo ha consentito l'inizio del percorso di finanziamento da parte della Protezione Civile.
La speranza è quella che i lavori possano essere eseguiti nel più breve tempo possibile.
A scanso di qualsiasi equivoco voglio chiarire che ho sempre sostenuto strenuamente la vitale necessità della messa in sicurezza di quella strada.
Più volte in pubbliche assemblee, ho manifestato disappunto per la lentezza degli interventi e preoccupazione x il continuo rischio che gli utenti corrono, costretti a percorrere quella strada.

Come Vice Presidente del Consiglio Comunale sono  arrivato al punto da minacciare denunce all'autorità giudiziaria in caso di ulteriore inerzia.

1 commento:

  1. Secondo il mio parere bisogna capire se (La Regia Trazzera e ancora Demaniale o Comunale).
    Giulio N

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA