venerdì 26 maggio 2017

Racalmuto: "Sicilia: tra musica e letteratura". Domani Piazza Castello

Gruppo Popolare Favarese
 con Pippo Baudo

 
Nell'ambito delle iniziative del Festival della "Strada degli scrittori" grande appuntamento con la musica popolare domani sera alle ore 20:30 a Racalmuto, in piazza Castello.
Lo storico Gruppo Popolare Favarese si esibirà con il proprio repertorio in un "viaggio" nella tradizione siciliana.
"Sicilia: tra musica e letteratura" è il titolo dello spettacolo. Sul palco Maurizio Piscopo, Giuseppe Calabrese, Mimmo Pontillo, Mario Vasile, Nino Nobile e Paolo Alongi.
All'interno dello spettacolo ci sarà un omaggio a Luigi Pirandello e Leonardo Sciascia. Saranno i rappresentanti di alcune associazioni di Racalmuto a leggere le "voci" di "Alfabeto pirandelliano" di Leonardo Sciascia.
Una lettura collettiva voluta dall'assessore alla Cultura Salvatore Picone per omaggiare i due grandi autori siciliani.
Ad interpretare le pagine di Leonardo Sciascia su Pirandello, Maria Mulè, Sara Giglione e Umberto Alfano dell'associazione "Ad majora", Angela Martorana, Giusy Sintino, Marianna Giancani, Rosalia Petruzzella, Maria Gabriella Messana e Angela Sintino dell'associazione Arci Arcobaleno, Salvatore Chiarelli del Centro studi "Regalpetra", Angela Giancani e Daniela Marchese Ragona della Fidapa, Anna Rita Formoso e Luciano Carrubba e Rosa Pia Raimondi, dirigente dell'Istituto comprensivo "Leonardo Sciascia" di Racalmuto. Il ciclo di letture si concluderà con la voce "zolfo" letta dal sindaco Emilio Messana.
"Senza l'avventura dello zolfo - scrive Sciascia parlando di Pirandello e di sé - non ci sarebbe stata l'avventura dello scrivere".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA