giovedì 19 gennaio 2017

Racalmuto: migranti, nessuno li vuole ma tutti li cercano

Molti miei amici non vivono più a Racalmuto per lavoro, molti miei ex alunni sono all'estero per lavoro, molte famiglie partono per lavoro, io per un periodo sono stato fuori per lavoro. La realtà è drammatica. Il post di Giovanni Salvo Racalmuto: LSU i migranti, forse, riusciranno a farci pagare meno tasse  è  una provocazione. Tutti stiamo pagando per il forte calo demografico, nessuno di noi è più sicuro di restare per sempre in paese. Ogni giorno a scuola ci sono ragazzi che partono con i loro genitori e ragazzi che arrivano in paese con i loro genitori, la società sta cambiando.
Non capisco le accuse al blogger, i migranti non li ho portati io. Molti di loro come sappiamo lavorano già a Racalmuto: in campagna, nell'edilizia, nei ristoranti, nei bar, assistono gli anziani. I Racalmutesi ne ricavano l'affitto delle case, molti racalmutesi lavorano per facilitare l'integrazione dei migranti. La realtà è questa. Ma se qualcuno non vuole i migranti lo dica apertamente al sindaco e ai consiglieri. Ma nell'articolo si dice qualcos'altro, non è più tempo per prendere lo stipendio per fare nulla o stare seduti al bar. La gente cerca servizi, un paese vivibile e pagare meno tasse.
(Sergio Scimè)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA