mercoledì 2 novembre 2016

ABBANDONO (sembrano multe, ma in realtà sono poesie)


ABBANDONO
C’è dentro un dono
ma non te ne accorgi mai
Deve essere una buona notizia
che si traveste malamente,
tanto da sembrare cattiva
È la sola spiegazione possibile
E infatti un anno dopo aver scritto questa definizione
ho trovato:
ABBANDONARE dal francese medievale à ban donner : mettere a disposizione di chiunque
[da Parole sotto sale - piccolo vocabolario poetico, di Claudia Fabris]


http://www.lavorarestancapuglia.it/Verso-Sud-2016.html

http://www.illibraio.it/multe-poesie-397528/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA