venerdì 15 aprile 2016

Racalmuto, Referendum: Domenica 17 aprile si vota. Il quesito stampato sulla scheda


Il quesito stampato sulla scheda è:
Volete voi che sia abrogato l’art. 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152, “Norme in materia ambientale”, come sostituito dal comma 239 dell’art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)”, limitatamente alle seguenti parole: “per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale”?
Tale referendum ha la seguente denominazione, anch’essa riportata sulla scheda di votazione:
Divieto di attività di prospezione , ricerca e coltivazione di idrocarburi in zone di mare entro dodici miglia marine. Esenzione da tale divieto per i titoli abilitativi già rilasciati. Abrogazione della previsione che tali titoli hanno la durata della vita utile del giacimento.

2 commenti:

  1. Finalmente l'informazione locale dedica un po' di spazio per il referendum, il silenzio degli attori della politica è irrispettoso nei confronti dei cittadini. Poi ci sono quelli che erano per SI per poi dire NO e infine astenersi pure. Grazie

    RispondiElimina
  2. votare è un dovere

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA