giovedì 12 novembre 2015

Teatro Racalmuto, Sindaco Messana: "Abbiamo il dovere di completare quanto per anni non è stato fatto e lo stiamo facendo."

Replica del sindaco di Racalmuto Emilio Messana
Il Teatro Comunale necessita di interventi  di adeguamento agli standard di sicurezza - trattamento di alcune parti strutturali con vernici resistenti al fuoco, apertura di due bocchettoni per la fuoriuscita del fumo, accesso disabili, adeguamento cabina gruppo di continuità - per l'autorizzazione ai pubblici spettacoli. Abbiamo incaricato un perito esterno per verificare e individuare l lavori da realizzare, chiedendogli di contenere al massimo le spese.
I lavori di adeguamento già contabilizzati ammontano a 59000 euro. l'Amministrazione ha stanziato 25000 euro nel bilancio 2014 e circa 30000 saranno stanziati nel bilancio 2015 per raggiungere in due step l'obiettivo della riapertura nel rispetto della sicurezza e dell'incolumità delle persone.
È vero, in passato è stato inaugurato e aperto più volte, non senza polemiche ed inchieste della magistratura. Con le stagioni commissariali è stato chiuso, perché è conclamato che manchino le condizioni di sicurezza. Abbiamo il dovere di completare quanto per anni non è stato fatto e lo stiamo facendo. Parlano gli atti e gli incontri che abbiamo tenuto sui lavori, in uno dei quali erano presenti alcuni consiglieri di minoranza. Il Teatro è chiuso, di conseguenza una parte del personale è stato destinato ad altre mansioni, mantenendo quello strettamente necessario a consentire le visite in platea e nei palchi.
Il Teatro e la Fondazione sono risorse importanti, che rendono unico il nostro  paese. Dovere di tutti è restituirli ai nostri concittadini e farne leva di un possibile sviluppo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA