venerdì 7 agosto 2015

Racalmuto, nota stampa dell'amministrazione comunale sulla gestione dei rifiuti


Pubblichiamo la nota stampa (7 agosto 2015) dell'amministrazione comunale di Racalmuto

I cittadini di Racalmuto si sono sicuramente resi conto che le ultime settimane sono state particolarmente difficili per ciò che riguarda la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti.
La gestione dei rifiuti è un problema  che non può essere affrontato con decisioni e prese di posizioni da parte solo di chi amministra. Oggi,  viviamo il disagio di una raccolta parziale che in qualche occasione ci ha lasciati i cassonetti  pieni, nonostante il servizio erogato come da capitolato. Tutto questo è dovuto all’eccessivo carico di conferimento presso la discarica di Siculiana, a causa della chiusura della discarica di Bellolampo. Ciò ha comportato  un incremento dei tempi di attesa dei compattatori che in alcuni casi non sono riusciti a scaricare.
Tuttavia,  l’Amministrazione comunale di Racalmuto si è prodigata per assicurare un servizio adeguato alle esigenze della Comunità. In particolare sono state ripulite alcune contrade dai rifiuti speciali e con un servizio aggiuntivo sono state eliminate alcune discariche abusive, come nel caso di contrada Comete. Per ridurre i disagi, inoltre, sono stati rivisti gli orari dei servizi per consentire ai nostri compattatori di poter svolgere regolarmente sia la raccolta sia il conferimento in discarica.
Racalmuto non è il “paese della munnizza”, soffriamo un sistema di gestione frutto di scelte operate nel passato ad oggi discutibili. Ai cittadini, che comprendono, chiediamo la massima collaborazione al fine di evitare ulteriori costi e danni all’immagine del nostro paese. La responsabilità di vivere in un paese pulito appartiene a tutti e non solo a chi amministra.
Quest’Amministrazione, il Consiglio comunale e gli uffici continueranno ad impegnarsi nella ricerca delle soluzioni che consentiranno di rendere il nostro territorio più pulito e vivibile.
Ringraziamo i Comitati cittadini che continuano a stimolare il nostro operato e auspichiamo un impegno concreto per risolvere i molteplici problemi che attanagliano la nostra comunità. Del resto i Comitati nascono proprio per questo e non per propaganda elettorale o sterili interventi demagogici e denigratori che sicuramente non aiutano a risolvere i problemi e, soprattutto, diffondono all’esterno un’immagine storpiata della realtà di Racalmuto.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA