martedì 4 marzo 2014

RACALMUTO Sindaco (uomo/donna) e le chiacchiere di carnevale

Le "chiacchiere" sono i dolci tipici di carnevale, con zucchero velato, miele e diavolina.
Le chiacchiere sono anche il "pane" della politica. In queste ore tutte le chiacchiere sono concentrate sulla scelta del candidato o candidata a sindaco. Un gruppetto è già in corsa (Sardo, Brucculeri, Adile, Mulè) altri si riscaldano. Ma quanti candidati avremo alle prossime elezioni?
Entro il 15 marzo, apprendiamo da Trs 98, Borsellino scioglierà la riserva. 
Una certezza: Cavallaro, anche se in molti glielo chiedono (partiti, movimenti, società civile), non si candida a sindaco.
Rimane aperta l'ipotesi di una candidatura rappresentativa di una più ampia coalizione (sinistra, destra, centro, movimenti). Tutto le porte sono aperte. Le chiacchiere non mancano, le incertezze neanche.
Si pensa ad una donna candidata a sindaco. Iniziano a girare dei nomi.
Non ci resta che dire: BENVENUTE

Sergio Scimè, blogger

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA