domenica 11 giugno 2017

Racalmuto, scuola: drammatizzazione della storia di Fra' Diego La Matina e delle Cronache Scolastiche di Leonardo Sciascia

Si è svolta venerdì sera, nella suggestiva cornice della Fondazione Sciascia, la drammatizzazione finale delle classi quinte A e B del Plesso "Gen. Macaluso" guidate dalle insegnanti Anna Sabrina Salvaggio e Gerlanda Marotta. La manifestazione è stato il momento conclusivo del progetto extracurricolare "Incontro con Nanà", progetto che si è svolto attraverso la lettura di brani tratti dalle opere di Leonardo Sciascia -in particolare "Le Parrocchie di Regalpetra" e "Morte dell'Inquisitore"- e la messa in scena di due drammatizzazioni: la prima "Viottoli di fango" che è una riduzione teatrale scritta dal dott. Bellavia ed ispirata alle "Cronache scolastiche"; la seconda è "La storia di Fra Decu La Matina", un cantastorie in dialetto siciliano, scritto dall'insegnante Salvaggio e ispirata appunto a "Morte dell'Inquisitore".
Alla fine delle due drammatizzazioni è stato poi proiettato un video sulla commemorazione del 25° anniversario della strage di Capaci, alla quale gli alunni avevano partecipato il 23 maggio di quest'anno. La drammatizzazione ha riscosso grande successo e raccolto grandi consensi non solo dai genitori, com'è giusto che sia, ma anche dagli "addetti ai lavori" e dalle autorità presenti in sala. Un ringraziamento particolare va al signor Sindaco e all'assessore Picone, per averci concesso la Fondazione, al dott. Bellavia per averci fornito il copione di una delle due drammatizzazioni, al Dott. Restivo per essersi gentilmente prestato ad impersonare la voce di Leonardo Sciascia, al sig. Bufalino e alla d.ssa Graci per essersi messi a nostra completa disposizione durante le prove alla Fondazione e, infine, a tutti i genitori che ci hanno sostenute e che hanno sempre collaborato con noi.










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA