venerdì 25 novembre 2016

Racalmuo, scuola: ricordando tutte le vittime del femminicidio

Il femminicidio è un termine usato per definire la violenza fisica sulle donne. Spesso la causa di questo fenomeno è la gelosia, uomini violenti che non sopportano quando una relazione si conclude e la donna si faccia una nuova vita con un altro. Oggi si sente molto parlare del femminicidio. Infatti in un anno in Italia muoiono in media 120 donne vittime di violenza. La donna è considerata inferiore all'uomo e quindi una merce, un'identità che non può avere un ruolo autonomo e attivo nei vari settori della vita.
La giornata internazionale contro la violenza sulle donne si celebra il 25 novembre, ricordando tutte le vittime del femminicidio. Non solo nei telegiornali, ma anche a scuola, in questi giorni, abbiamo parlato di questo argomento nell'ora di cittadinanza.
Speriamo che queste violenze non succedano più e che gli uomini inizino a capire e comprendere l'importanza della donna nel mondo.
Luana Sferrazza IIA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA