mercoledì 19 agosto 2015

Agrigento, San Leone: pista ciclabile pericolosa. Fare attenzione, guarda le foto (Sergio Scimè, blogger)

ESTATE 2015 (18 agosto)
Pedalare a San Leone nella pista ciclabile di viale le Dune è praticamente impossibile. Trovi di tutto: cumuli di sabbia, rami, canne, piante sempreverdi con aghi appuntiti pericolosi (una signora si è fatta male); un'interruzione improvvisa senza segnale di deviazione. Non vogliamo fare nessuna polemica o aprire nuove discussioni sul significato di civiltà, dobbiamo invece soffermarci sulla responsabilità civile e sull'onestà morale.
A me piace trascorre qualche notte in tenda, possibilmente in spiaggia.
E' un controsenso quando gli ambientalisti giudicano incivili chi per una notte vuole vivere a stretto contatto con la natura, nel rispetto dell'ambiente. Molti francesi, inglesi, spagnoli e italiani girano il modo in tenda dormendo all'area aperta in campagna o a mare in aree pubbliche attrezzate. Loro sono (pure) turisti. Dobbiamo insegnare ai nostri ragazzi a vivere a stretto contatto con la natura, meravigliarsi nel vedere l'alba o il tramonto dalle nostre stupende spiagge. Non fare progetti su progetti per non concludere nulla o quasi. Dobbiamo fare ancora molto tutti quanti, nessuno escluso. (Sergio Scimè, blogger)









Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA