sabato 15 agosto 2015

Agrigento, Ferragosto, Sergio Scimè: "Meglio le tende che gli abusi edilizi" (il dibattito su facebook #AgrigentoManifesta)


Post di Sergio Scimè, blogger
Meglio le tende che gli abusi edilizi nelle spiagge. Da Marinella a villa Romana ingressi proibiti. Qualcuno deve muoversi. Mi dispiace per San Leone, ormai è morta: non è quella di una volta. Allontana i giovani. Poi spiegateci a noi dell'entroterra che qualcuno ha definito "barbari" ma siete voi che con la vostra "cacca" inquinate e non le tende. Scusate lo sfogo, ma il mare - vi piace o non vi piace - è di tutti. Noi dell'entroterra sopportiamo da lungo tempo la boria dei veri abusivi del mare fatta di costruttori, dirigenti e politici. 
Ho visto ragazzi volontari e proprietari dei chioschi pulire la spiaggia, insieme agli operatori ecologici. Ma anche a San Pietro c'è la carta a terra per l'Angelus. Forse non siamo attrezzati di contenitori? Poi non esiste spiaggia libera ad Agrigento con doccia e servizi pubblici. Quando si parla di civiltà e sviluppo facciamo un giro nei luoghi dove c'è vero turismo balneare.

Viva i giovani, viva il mare , buon ferragosto.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA