giovedì 7 agosto 2014

Racalmuto: Autodromo Valle dei Templi, grande successo per la 6^ edizione del Motor Fest 2014 (guarda le foto)



 

Se il successo complessivo per una manifestazione può essere misurato attraverso la partecipazione e il gradimento della gente, allora bisogna ammettere che la 6° edizione del Motorfest abbia centrato in pieno gli obiettivi previsti. 

La kermesse ha cavalcato l’onda del grande successo delle passate edizioni; Durante i 2 giorni gli oltre 3.500 visitatori hanno avuto la possibilità di conoscere le nuove proposte del mercato ed essere protagonisti di spettacoli mozzafiato.

 Il tracciato dell’autodromo è stato tirato a lucido per le  gare di Drifting; Oltre 20 piloti provenienti da tutta Italia e dalla vicina isola di Malta si sono sfidati a suon di derapate al fine di guadagnare preziosi punti per il campionato “Rude Drift Battle”. 
Grande l’entusiasmo del pubblico per lo show di stunt-riding; Il gruppo composto da riders professionisti ha lasciato tutti col fiato sospeso con una serie di evoluzioni su 2 ruote che sfidavano le leggi della fisica.

Affollato il Bike-Show con oltre 40 special iscritte da customizer e privati; Best of show alla “Barunissa”, custom su base Ariel 350 del 1923 realizzata interamente a mano da North Coast Custom. Nelle varie categorie si sono distinti Biker House che porta a casa 2 premi nella categoria bobber ed old school, Peppe Tabone dei Wild Wheels Kustom Club che primeggia nella categoria Chopper; Steel Custom porta a casa il premio new-school e tra le bagger iscritte quella di Antonio Paiano, realizzata da DT Design, conquista il parere dei giudici e del pubblico presente.
Tra le tante novità di quest’anno, il simulatore di gara messo a disposizione dal “Team Crono Factor” ha dato la possibilità a chiunque, piloti e semplici curiosi, di correre sul tracciato agrigentino in modalità video-game.
Sabato sera il paddock dell’autodromo ha fatto da palcoscenico ai concerti dei Morgana e dei Fifth Rock; A seguire, direttamente da M2O il disco-paddock con la Dj Renèe La Bulgara che ha fatto scatenare tutti i presenti fino a tarda notte.
Domenica 3 Agosto lungo i 2500 metri dell’autodromo hanno sfilato oltre 700 moto stabilendo il record di “moto contemporaneamente in pista” al “Valle dei templi” di Racalmuto.  “Posso affermare in tutta sicurezza che il nostro obiettivo è stato pienamente raggiunto - afferma il giovane organizzatore Michelangelo Romano -  Motorfest rappresenta ormai un momento di aggregazione, festa e confronto per tutti gli appassionati delle 2 e 4 ruote. La presenza di Motoclubs provenienti dalla Calabria, Puglia, Liguria e da Malta ci fa capire l’interesse diffuso e crescente per la manifestazione. Abbiamo attribuito al Motorfest un’anima ben definita; Strategicamente abbiamo studiato e posizionato l’evento in modo da farlo diventare un richiamo irresistibile per tutti gli appassionati del Sud-Italia. Siamo già a lavoro per l’edizione 2015”.



Aggiungi didascalia

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA