giovedì 30 marzo 2017

Racalmuto, ARCI: Essere donna ed essere rifugiata, incontro conclusivo della Primavera delle donne

L'Arci Arcobaleno di Racalmuto ha concluso le iniziative della Primavera delle donne con l'interessante convegno "Essere donna ed essere rifugiata". La Presidente Angela Martorana ringrazia i relatori: Emilio Agnello, responsabile ente gestore associazione culturale Acuarinto; Renato Volpe, referente ente locale progetto S P R A R; il sindaco Emilio Messana, Ivana Mantione, presidente consiglio comunale, per i validi interventi affrontati dal punto di vista politico, giuridico,sociale e umano. La serata è stata arricchita da riflessioni del pubblico e dalle preziose testimonianze di donne rifugiate, tra cui Aminata, oggi mediatrice culturale di Acuarinto. 
"Storie di donne coraggio - scrive Angela Martorana che attraverso esperienze drammatiche sono riuscite a migliorare la loro esistenza, anche se nel loro cuore custodiscono le loro radici e la speranza che un giorno anche nella loro terra possano nascere condizioni di vita più sopportabili. L'Arci  ha voluto offrire un contributo per potenziare quell'importante processo di integrazione, interazione che ha come base la conoscenza, il dialogo,lo scambio, la transculturalità. Dagli interventi è emersa una Racalmuto sensibile all'accoglienza, che ben da diciassette anni con l 'associazione Acuarinto collabora promuovendo scambio e avvicinamento al di la' delle differenze. Ancora grazie per questa serata interessante".








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA