giovedì 10 agosto 2017

Racalmuto, Lista Borsellino: L'ex maggioranza sta conducendo una campagna contro la raccolta differenziata


"L'ex maggioranza sta conducendo una campagna contro la raccolta differenziata - scrivono in una nota la lista Borsellino - attraverso attacchi politici che oltre a discreditare il lavoro dell'amministrazione e degli uffici comunali, sta diffondendo la convinzione che differenziare i rifiuti non comporti alcun beneficio."

"False le affermazioni secondo le quali quest'anno le bollette tari non hanno avuto alcuna riduzione rispetto al passato - afferma l'Assessore Valentina Zucchetto. Mediamente i cittadini stanno pagando il 20% in meno e per una normale famiglia racalmutese tale riduzione è davvero qualcosa di importante".
"La differenziata è un dovere oltre che un fatto culturale - scrive l'Assessore Giuseppe Sole. Non è accettabile che tutto si riconduca ad una semplice discussione sul piano economico. Differenziare vuol dire consegnare alle nuove generazioni, ai nostri figli, ai nostri bambini, un paese, un territorio, un pianeta più pulito e più vivibile.
E comunque fare la differenziata comporta enormi benefici anche economici per l'intera comunità.
I trasgressori inoltre sono puniti ai sensi della legge."
"È necessaria - concludono - la collaborazione di tutti i cittadini, di tutti i nostri bambini, dei nostri giovani, dei padri e delle madri di famiglia, di tutti gli adulti e dei nostri anziani, per raggiungere traguardi  sempre più alti.
Da oggi e per il futuro
Differenziare Differenziare Differenziare."

1 commento:

  1. D'accordo che mediamente l'importo della tari è diminuita quasi per tutti rispetto al 2016, ma ci sono cittadini che, come me, hanno fatto molta differenziata in più rispetto a quella del 2016 e si sono ritrovati una tassa da pagare superiore rispetto a quella dell'anno scorso perché non è stato riconosciuto l'importo dei rifiuti portati al centro di raccolta,io personalmente ho avuto un aumento di circa 30€, a questo punto mi viene spontaneo chiedermi che senso abbia accumulare i rifiuti differenziati a casa mia e ogni due settimane andare al centro di raccolta per avere un beneficio economico quanto c'è gente a cui non importa nulla della differenziata, getta rifiuti nei cassonetti come ha sempre fatto e usufruisce della riduzione della tassa grazie ai miei sacrifici e di tutti quelli che come me fanno differenziata da almeno quattro anni ormai con tanto sacrificio e dedizione, sia per un ritorno economico che anche per un senso di civiltà che purtroppo non tutti i cittadini hanno.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA