martedì 30 maggio 2017

Racalmuto, mancata assegnazione case popolari. Consiglio comunale straordinario voluto dal gruppo "Racalmuto prima di tutto"

I consiglieri comunali del gruppo "Racalmuto prima di tutto"  comunicano che  il 31 maggio su loro richiesta, è stato convocato un consiglio comunale straordinario e aperto da tenersi presso gli alloggi popolari di contrada Piedi di Zichi  al fine di verificare le cause della mancata assegnazione degli alloggi e valutare le eventuali responsabilità per i danni subiti dagli edifici.
"Sono trascorsi, infatti, tre anni dall'inizio del mandato del sindaco Messana - scrivono in una nota -  e la questione relativa all'assegnazione degli alloggi popolari è ancora ferma. Il programma elettorale prevedeva, tra i primi punti, l'assegnazione degli alloggi di contrada Pieni di Zichi, ma ad oggi anche questo punto non è stato rispettato, nonostante le continue sollecitazioni dei consiglieri dell'ex maggioranza, le interrogazioni e gli atti di indirizzo approvati in consiglio comunale, con grave danno per le famiglie che vivono gravi situazioni igienico-sanitarie e con i gravi danni subiti dagli edifici a causa di alcuni atti vandalici".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA