mercoledì 2 marzo 2016

Racalmuto, furti: corteo della scuola media per affermare il diritto allo studio e una società giusta (foto)


Oggi si è svolto il corteo della scuola Pietro D'Asaro per affermare il diritto allo studio dopo i furti subiti da mano ignota.  Nell'atrio del municipio la dirigente, i rappresentanti della giunta e del consiglio hanno ribadito l'importanza della scuola esprimendo indignazione per i ripetuti atti di microcriminalità. Gli studenti intervenuti hanno espresso amarezza "la scuola dovrebbe essere la culla del sapere, ma a quanto pare a Racalmuto alcuni non l'hanno capito, siamo sdegnati, amareggiati, perché siamo stati privati di strumenti molto utili per la nostra crescita. Noi vogliamo vivere in una società giusta, ma purtroppo persiste l'illegalità e la criminalità". I ragazzi chiedono aiuto "hanno portato via la nostra serenità, la fiducia negli altri, la nostra spensieratezza di adolescenti" e chiedono a gran voce "un futuro di libertà e istruzione. La scuola è un bene prezioso, difendiamola. Noi siamo la scuola, noi siamo Racalmuto".
Concludono dicendo "speriamo soltanto che questi delinquenti vengano identificati e puniti perchè non hanno rubato solo degli oggetti, ma una parte del nostro futuro".








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA