lunedì 29 febbraio 2016

Solidarietà alla scuola dai consiglieri della Lista Borsellino

La nostra voce si unisce a quella degli alunni di Racalmuto.
Se da un lato condanniamo questo vile gesto che colpisce la fascia più bella della popolazione, i bambini e i ragazzi appunto,  dall'altro eleviamo un grido più forte rivolto alle Istituzioni: "NON DEVE ACCADERE PIÙ"!
"Scontato" l'invito al Sindaco e all' Amministrazione, a rimediare il prima possibile, non attraverso la raccolta di "briciole", ma attingendo risorse anche da quei capitoli del bilancio che si era promesso dovevano essere vuoti e che invece sono stracolmi.
Al Dirigente Scolastico, agli insegnanti e alle famiglie, esprimiamo la nostra solidarietà, perché derubare la scuola vuol dire derubare ogni bambino e ogni ragazzo di strumenti didattici, di materiale, di attrezzature. Nessuno mai potrà privarli però della ricchezza che ciascuno di voi è per loro, del bagaglio di conoscenze e di informazioni, dei valori e dell' esempio che ogni giorno trasmettete loro.

Ai ragazzi lanciamo un messaggio: seppur tra migliaia di difficoltà non vi stancate mai di apprendere, di crescere. Abbiate "sete" di cultura, di quella cultura capace di indignarsi di  fronte a qualunque forma di disonestà, che condanna la corruzione, che rifiuta i compromessi e che si ribella a qualunque atto volto a limitare la vostra libertà.

I CONSIGLIERI DELLA LISTA BORSELLINO

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA