martedì 9 febbraio 2016

Racalmuto, i consiglieri comunali Pagliaro e Gagliardo rinunciano al gettone di presenza

I consiglieri comunali del Gruppo Misto di maggioranza, Serglio Pagliaro e Carmelisa Gagliardo, in riferimento alle note polemiche relative alla deliberazione del Consiglio Comunale di Racalmuto del 01/02/2016, sull'indennità del presidente del Consiglio Comunale e sui gettoni di presenza dei consiglieri, tengono a precisare, per amore della verità, che gli stessi ed il gruppo politico che li sostiene, sin dal giorno dell'insediamento della nuova amministrazione comunale e del nuovo Consiglio, si sono dichiarati contrari all'indennità di carica degli assessori e dei consiglieri comunali, nel rispetto del programma elettorale presentato dal Sindaco Messana e per le note difficoltà economiche di larga parte della popolazione racalmutese, 
La decisione degli assessori, presa in piena autonomia e con il nostro parere contrario, è stata quella di percepire l'indennità di carica sin da subito, mentre il presidente del Consiglio ed i consiglieri comunali hanno  deliberato di rinunciare alle loro indennità, sino all'approvazione del bilancio dell'esercizio finanziario 2015.
Oggi, dopo, ben 18 mesi è stata avanzata la proposta  dell'indennità di carica del presidente del Consiglio e dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali.
Per equità e nel rispetto della libera autonomia di ciascuno (così come per gli assessori), abbiamo ritenuto opportuno lasciare libertà si scelta al presidente del Consiglio di percepire l'indennità, prevista dalla legge, ed ai consiglieri comunali di percepire un ridotto gettone di presenza per la partecipazione ai consigli comunali.
I consiglieri Pagliaro e Gagliardo, tuttavia, nella stessa seduta del consiglio comunale del 01/02/206, hanno comunicato, ufficialmente, di rinunciare a percepire i gettoni di presenza per tutta la durata del loro mandato, devolvendo i relativi importi per scopi sociali in favore delle fasce più deboli della popolazione.
Spiace che alcuni organi di informazione abbiano dato notizia  della rinuncia ai gettoni di presenza dei consiglieri di opposizione, omettendo la rinuncia dei consiglieri Pagliaro e Gagliardo, che , ricordiamo,con più forza di tutti, nel mese di luglio 2014,  si sono battuti per la rinuncia delle indennità degli assessori e dei consiglieri.
Tanto si doveva per amore della verità.                                                                      


I consiglieri Comunali 
Sergio Pagliaro e Carmelisa Gagliaro

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Racalmuto LA PROTESTA